LAVORARE IN MODIS CON L’ASPETTATIVA VOLONTARIA? NO GRAZIE, I LAVORATORI IBM NON SONO FAZZOLETTI USA E GETTA!!

Roma -

Le risorse umane Ibm stanno contattando alcuni lavoratori “offrendo” loro la possibilità di un lavoro temporaneo in Modis dietro accettazione volontaria di un periodo di aspettativa da IBM.

Quanto sopra  avviene in un clima di ansia e di informazioni di parte che creano forte disagio e preoccupazione alle persone contattate, specie in un momento in cui si vocifera di imminenti altri interventi per la riduzione del personale.                                                                                       

Da quanto ci risulta, le condizioni offerte non sono assolutamente equiparabili a quelle in  ibm e, come da conferma dei nostri legali,  potrebbero esporre a gravi rischi il futuro lavorativo dei colleghi “consenzienti”.

E’ una nuova modalità per IBM di continuare, ad espellere lavoratori qualificati fuori dal suo perimetro, come accaduto in passato, attraverso mobilita’, licenziamenti incentivati e cessioni di ramo d’azienda, ecc..


Le  RSU USB-IBM di Roma insieme alla RSU USB-Modis di Roma esprimono quindi una forte preoccupazione di fronte a proposte che possono celare ulteriori licenziamenti mascherati.

Invitiamo tutti i lavoratori che venissero contattati con questa od altre proposte a continuare ad informare tempestivamente le rappresentanze sindacali.


RSU IBM – RSU MODIS di Roma

UNIONE SINDACALE DI BASE  LAVORO PRIVATO