Privato Industria

TECHNO SKY SENZA DEMOCRAZIA SINDACALE

Nazionale -

Abbiamo ricevuto la risposta della direzione aziendale alla nostra comunicazione di sottoscrizione del Contratto Integrativo del 31.03.2013.


Senza spiegazione alcuna l'avv. Gugliotta, in nome e per conto dell'azienda, comunica l'irricevibilità della nostra sottoscrizione.


Ciò avviene nonostante USB abbia conquistato con il voto dei lavoratori il 10% sul totale delle RSU elette a livello di gruppo, divenendo primo sindacato nel comprensorio Milano Malpensa ed in quello Milano Linate.


Un livello significativo di rappresentatività che supera il 10% anche sul totale degli iscritti alle diverse OO.SS.


Ciò significa impedire ai lavoratori  la scelta libera di rappresentanza, proprio in una fase decisiva per il futuro di Techno Sky.


Esattamente come accaduto nel 2010 alla Fiat, la direzione aziendale fa carta straccia dei diritti costituzionali e delle libertà sindacali, con l'aggravante che, a differenza di quanto successo in Fiat, USB ha dato piena  adesione alla contrattazione vigente in Techno Sky.


Riteniamo gravissima questa scelta.


In primo luogo l'accordo integrativo aziendale non contiene alcuna clausola che impedisce l'adesione di altre organizzazioni o che le subordina al libero arbitrio della direzione aziendale.


In secondo luogo, escludendo un'organizzazione sindacale, la Techno Sky  viola lo stesso accordo del 31 marzo 2013 per quanto riguarda il sistema di relazioni e la titolarità contrattuale.


L'Unione sindacale di base ha sottoscritto nel 2015 il testo Unico sulla rappresentanza, un'adesione che è stata pienamente riconosciuta dalle Associazioni datoriali e dalle organizzazioni firmatarie.


Abbiamo dato mandato ai nostri legali per l'avvio di un contenzioso formale.


Ci appelliamo alle altre organizzazioni sindacali affinché non consentano ad un'azienda di poter stabilire con chi trattare, in spregio alla democrazia ed alla libertà sindacale.


Nessuna contrattazione può essere davvero rispettosa delle scelte dei lavoratori se esclude a priori una organizzazione fortemente rappresentativa.


Non è in gioco il futuro di USB, ma quello dei lavoratori e delle lavoratrici Techno Sky.

Il Coordinamento Nazionale delle RSU USB Techno SKY