CERCASI VOLONTARI PER ASSEMBLEA

Torino -

PRIMI SEGNALI PROVENIENTI DAI SINDACATI COLLABORATIVI PRESENTI A MIRAFIORI DOPO AVER FIRMATO L'ACCORDO DELLA VERGOGNA PER TUTTO IL GRUPPO FIAT; OGGI I LAVORATORI DEL PRIMO TURNO SI SONO RITROVATI CON LA COMUNICAZIONE DI UN’ORA DI ASSEMBLEA ( SOLITAMENTE VIENE COMUNICATA 48 ORE PRIMA) LA COSA PARADOSSALE SI E’ VERIFICATA QUANDO I LAVORATORI CHE INTENDEVANO PARTECIPARE ALL'ASSEMBLEA SI SONO TROVATI LE PORTE DELLA SALA CHIUSE E SENZA LA PRESENZA DI CHI AVEVA CONVOCATO L’ASSEMBLEA ( FIM,UILM )

 

 

IMMAGINIAMO ABBASTANZA FACILMENTE PERCHE’ NON SI SIANO FATTI VEDERE: E' MOLTO PIU' FACILE ATTACARE LOCANDINE NELLE BACHECHE SINDACALI ESALTANDO DI NASCOSTO IL RISULTATO OTTENUTO CON IL NUOVO CONTRATTO FIAT, PIUTTOSTO CHE SPIEGARLO APERTAMENTE IN ASSEMBLEA GUARDANDO IN FACCIA I LAVORATORI!!! DEL RESTO, NON E' QUESTO CHE PREVEDE LA NORMALE PRATICA DEMOCRATICA DI CHI PRETENDE DI RAPPRESENTARE I LAVORATORI???

 

 

MA NON E’ FINITA QUI: “GRATTA GRATTA” DA FONTI AZIENDALI SI E'' VENUTO A SAPERE CHE NON E STATA RICHIESTA LA SALA PER L’ASSEMBLEA PERCHE’ I “NOSTRI EROI” NON AVEVANO INTENZIONE DI FARE NESSUNA ASSEMBLEA CON I LAVORATORI:

 

 

VISTO L'AVVICINARSI DEL “SANTO NATALE” HANNO SEMPLICEMENTE UTILIZATO L’ORA DI ASSEMBLEA PER MANGIARSI IL PANETTONE. PERBACCO... SARA' ANCHE VERO CHE A NATALE CI SI SENTE “TUTTI PIU' BUONI” MA QUI SI SUPERA ORMAI ANCHE IL COMUNE SENSO DEL PUDORE: NON C’E’ DAVVERO LIMITE ALL’INDECENZA DI QUESTI PERSONAGGI.

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni