Elezioni RSU Piaggio, USB farà ricorso per annullare il voto: gravi irregolarità

Pontedera -

Come Unione Sindacale di Base denunciamo gravi irregolarità nello svolgimento delle operazioni di scrutinio relative alle elezioni RSU/RLS nello stabilimento Piaggio di Pontedera.

A differenza delle passate tornate elettorali, in cui le operazioni di scrutinio si svolgevano in due giorni, quest'anno il lavoro della commissione si è protratto fino alla giornata odierna. 

Venerdì scorso il presidente della commissione elettorale aveva riscontrato alcune "irregolarità" nel conteggio delle schede (anche per quanto riguarda i voti relativi alla nostra organizzazione) e aveva chiesto di sigillare le urne e i verbali per eseguire il riconteggio in un momento successivo.

La commissione si è quindi riunita nuovamente nella giornata di ieri alle ore 8:30. Al nostro membro di commissione è stato negato il permesso sindacale per recarsi nella sala RSU e il presidente ha comunque deciso di procedere all'apertura dei sigilli. Per diverse ore non abbiamo avuto modo di sapere cosa stesse succedendo e quali erano queste "irregolarità" riscontrate. In compenso solo saltate fuori altre schede che prima non erano state conteggiate. 

Questa mattina il presidente della commissione si è rifiutato di mettere a verbale l'assenza del nostro membro di commissione durante la riunione del giorno prima. Da giorni girano risultati non ufficiali ogni volta diversi. 

Come Unione Sindacale di Base non possiamo accettare queste assurde dinamiche e abbiamo annunciato la volontà di fare ricorso per annullare la votazione.

 

Unione Sindacale di Base Piaggio

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni