Ex-GKN, al MISE ancora un tavolo a vuoto. Serve assunzione di responsabilità politica

Nazionale -

Il tavolo odierno al Ministero dello Sviluppo Economico doveva essere quello di presentazione dei soggetti imprenditoriali preposti alla reindustrializzazione del sito GKN. Era un incontro atteso e che doveva servire a definire il piano industriale o quantomeno individuarne il percorso e rendere espliciti i nomi di chi (oltre allo stesso Borgomeo) si sarebbe assunta la responsabilità di avviare la road map industriale per garantire la rioccupazione di tutti gli addetti.

Così non è stato. Non solo non c'è stata la presenza dei partner industriali, ma è anche emersa la necessità di questi di aver prima un’interlocuzione "privè" col Governo.

Questo è un fatto gravissimo, perché non è dato sapere il motivo di questo ritardo ulteriore e appare evidente come anche il cambiamento di contesto (provocato dalla situazione in Ucraina) ha determinato una frenata da parte dei soggetti industriali che evidentemente pretendono ulteriori garanzie sul percorso.

USB al tavolo ha espresso tutta la sua contrarietà a questo metodo così poco trasparente, stigmatizzando il fatto che le tempistiche sono scomparse, in un quadro in cui i lavoratori sono anche scoperti rispetto alla Cigo.

È necessario non considerare come chiusa la "fase politica" di questa vertenza, trattandola come se si fosse arrivati ormai a una gestione tecnica dell'accordo ministeriale del 19 gennaio da noi sottoscritto, accordo che fra l'altro ormai è inapplicato per alcune parti.

USB - nonostante le rassicurazioni di Borgomeo, che afferma di esser pronto ad un confronto di ulteriore approfondimento del piano industriale e garantendo rispetto tempistiche - ha quindi richiesto al MISE di assumersi la responsabilità di garantire politicamente (lo deve fare il viceministro Todde) la prosecuzione trasparente del tavolo e soprattutto la chiarezza dei contenuti di questo percorso, che al di là della narrazione pubblica ci sembra complicato sotto ogni aspetto.

Unione Sindacale di Base – Lavoro Privato

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati