Giù le mani da Giuliano! Arzano in piazza con USB per il reintegro immediato

Roma -

Arzano - Manifestazione cittadina a favore di Giuliano Granato sindacalista USB vittima di un licenziamento illegittimo da parte della società Klevers Italiana.

 

La motivazione adottata dall'azienda è quella di un "calo di fatturato" ma in realtà il lavoratore è colpevole di aver introdotto in fabbrica un sindacato "scomodo".

 

Licenziato per aver chiesto il rispetto del contratto nazionale e delle norme a tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

 

Il corteo partito questa mattina dalla piazza in cui ha sede il comune di Arzano sta raggiungendo la fabbrica di Giuliano per chiedere il ritiro di questo ingiusto provvedimento autoritario.

 

Andremo avanti fino a quando non sarà ristabilita giustizia. La lotta di Giuliano e la lotta di tutti noi.

 

Chi tocca uno tocca tutti!

 

USB Campania

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati