Integrativo Piaggio, i lavoratori con contratto a termine manifestano con USB

Pisa -

Giovedì mattina l'Unione Sindacale di Base ha manifestato di fronte all'Unione industriali di Pisa a fianco dei lavoratori e delle lavoratrici con contratto a termine della Piaggio,in contemporanea con l’incontro tra dirigenza Piaggio e sindacati confederali per il rinnovo dell'integrativo.

 

La protesta non era rivolta contro i nuovi lavoratori con contratto a termine che a breve, probabilmente, entreranno in Piaggio. Paradossalmente anche loro dovrebbero avere interesse a ottenere una forma di tutela.Oggi entrano a lavorare per la prima volta ma domani anche loro potrebbero essere sostituiti senza problemi nel caso in cui non si riuscisse ad ottenere il rispetto di alcuni criteri minimi nelle assunzioni.

 

La seconda questione è relativa al cosiddetto decreto dignità. A nostro avviso si sta parlando di un vero e proprio pretesto. La vera motivazione di quanto sta accadendo è che la dirigenza Piaggio non vuole avere nessun limite per quanto riguarda le assunzioni. In questo modo avrà a disposizione operai e operaie costantemente sotto ricatto.

 

Continueremo a sostenere i lavoratori e le lavoratrici con contratto a termine. Non ci fermeremo fino a quando non avremo delle risposte.

 

USB Lavoro Privato

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati